lunedì 3 ottobre 2011

DVD: Soul kitchen*** di Fatih Akin - 2009

 Adam Bousdoukos
Cinema e Cucina, una ricetta che spesso funziona:
soprattutto se la storia amalgama ad arte personaggi con culture diverse, musica fantastica, una regia moderna e vivace uniti ad un bel lietofine.
E voilà, il piatto è servito. Gustatevelo.

Ad Amburgo Zinos (Adam Bousdoukos) gestisce un pessimo ristorante dal nome Soul Kitchen dove i clienti abituali sono soliti ingurgitare piatti scadenti e birra a volontà. Attorno a lui si muove un piccolo universo multietnico divertente e bizarro di amici, parenti, aiutanti e conoscenti. Un incidente alla schiena costringerà Zinos a dare in gestione il ristorante al fratello casinista, che gli procurerà un sacco di guai, e ad un eccentrico e raffinato chef che lo trasformerà in un locale di tendenza molto ricercato.


E' un film divertentissimo, furbo, con personaggi buffi e simpatici che vi garantisce di trascorrere 99 minuti in allegria e totale relax mentale. E non è poco.



2 commenti:

  1. mi è piaciuto un sacco! divertente, movimentato ma per niente sciocco... ti consiglio dello stesso regista La sposa turca, se non l'hai visto, anche se siamo su un genere molto diverso (più serio, più crudo)

    RispondiElimina
  2. anche a me è piaciuto un sacco e poi ... si sposa xfettamente col tuo blog! Guarderò presto anche La sposa turca

    RispondiElimina