lunedì 29 novembre 2010

Il mio Torino Film Festival

Nel week-end sono riuscita ad andare a vedere 3 film del Torino Film Festival. Vediamo ciò che riuscirò a vedere in settimana ... In realtà l'obiettivo del week-end era almeno 4/5, ma ho tentato sia sabato che domenica di assistere a 127 hours di Danny Boyle ... impossibile, credo sia stato il film maggiormente preso d'assalto del festival! E, cosa vergognosa, dopo un'ora di coda non facevano entrare quelli come me con formule di abbonamento, la priorità era data ai possessori di biglietto a prezzo pieno. Quindi io che avevo una formula di 2 film a 10 euro ... non ho visto nessun film e ho speso 10 euro. W il Torino Film festival!

Immorale ... anche la cultura obbedisce alle ferree leggi del mercato, certo. So che è così, purtroppo ... a questo ci siamo rassegnati forse (purtroppo anche per questo) ... ma il tutto poteva almeno essere gestito con un po' di buon senso. Molti turisti che sono venuti a Torino per il festival muniti di abbonamento so che sono rimasti a bocca asciutta spesso e volentieri.

Va beh, con un po' di amarezza inizio con la prima recensione: Tournée di Mathieu Almaric.
Nelle prossime ore gli altri 2.

Nessun commento:

Posta un commento