mercoledì 24 novembre 2010

SERIE TV: Flight of the conchords - su MTV

Ogni mercoledì su MTV alle ore 22.00.

Casualmente una sera, facendo zapping, mi sono imbattuta in questa serie e ho scoperto che per fortuna esistono sempre delle piccole isole di felice creatività e originalità persino in orari accettabili.
Così ora mi sento meglio, ma dopo aver visto Flight of the conchords ed essere entrata nella loro fulminatissima dimensione ... mi sono sentita davvero alla grande. Perchè ho riso tantissimo!

Quelle che vedrete sono le avventure di un duo musicale neozelandese, i Flight of the  conchords, che arrivano a New York per tentare la carriera artistica. I soldi scarseggiano, quindi condividono un modesto appartamentino nel quartiere cinese; anche la carriera non decolla dato che hanno a che fare con un agente sconclusionato e inesperto, un po' cialtrone.

Loro si chiamano sia nella realtà, sia nel serial Bret e Jemaine e interpretano due personaggi spassosissimi e un po' sfigati. Impersonano se stessi (credo però siano molto meno sfigati), infatti sono sul serio la band Flight of the conchords. Le loro vicissitudini sono uno spunto per aprire divertenti siparietti musicali surreali e assolutamente non-sense realizzati come video musicali.

 

Una bella sorpresa questo telefilm, pieno di battute irriverenti e spiritose, "politically uncorrect" (ora si può dire, non è più di moda) e con personaggi ben delineati e soprattutto meravigliosamente svitati!

Bret McKenzie e Jemaine Clement si autodefiniscono con ironia:
"il quarto più popolare duo di chitarristi-digi-bongo a cappella-rap-funk-folk comico della Nuova Zelanda". 

E' tutto detto.

Nessun commento:

Posta un commento