venerdì 27 luglio 2012

Vere chicche: Icaro, l' interpretazione di Kubrick








Non sono mai stato sicuro che la morale della storia di Icaro dovesse essere:



"Non tentare di volare troppo in alto",



come viene intesa in genere,



e mi sono chiesto se non si potesse interpretarla invece in un modo diverso:



"Dimentica la cera e le piume, e costruisci ali più solide".


[Stanley Kubrick]

2 commenti:

  1. maestro di filosofia oltre che di cinema!!!

    RispondiElimina
  2. Vero, grandissimo personaggio... un sognatore che nn si arrendeva mai!

    RispondiElimina